IL QR CODE PER LE AZIENDE: UN PONTE TRA L’ONLINE E L’OFFLINE

°OTIX

IL QR CODE PER LE AZIENDE: UN PONTE TRA L’ONLINE E L’OFFLINE Divulgare informazioni, servizi, innovazioni, ma non solo. Il QR Code è uno strumento offline che amplia e arricchisce il contatto del cliente con il mondo aziendale online. Nel precedente articolo abbiamo chiarito cos’è il QR Code e perché migliora la Costumer Experience, qui vogliamo invece approfondire i diversi utilizzi nel mondo della comunicazione aziendale.

°OTIX

IL QR CODE PER LE AZIENDE: UN PONTE TRA L’ONLINE E L’OFFLINE

La tecnologia virtuale incontra la carta stampata

Divulgare informazioni, servizi, innovazioni, ma non solo. Il QR Code è uno strumento offline che amplia e arricchisce il contatto del cliente con il mondo aziendale online. Nel precedente articolo abbiamo chiarito cos’è il QR Code e perché migliora la Costumer Experience, qui vogliamo invece approfondire i diversi utilizzi nel mondo della comunicazione aziendale. [h2]Virtuale e reale si incontrano[/h2] Il meccanismo fondante che sta alla base del successo del QR Code è proprio la possibilità dell’azienda di estendere il momento di interazione con l’utente, generando coinvolgimento, e di collegare l’offline e online con un semplice gesto. [br]break-line[/br] Con questo strumento la tecnologia virtuale incontra la carta stampata, come brochure, manifesti, riviste o biglietti da visita che diventano strumenti di informazione integrati a link e pagine web. E non solo. Grazie al QR Code è possibile estendere lo spazio disponibile sui supporti cartacei che normalmente è limitato, contribuendo a rendere questi strumenti completi. [br]break-line[/br] Scannerizzando un codice QR è possibile collegarsi ad informazioni utili (sito web di corrispondenza, mappe, schede tecniche, documenti, ecc.), pubblicità, promozioni, coupon, video, immagini, e tanto altro. Lo spazio di applicazione di questo pratico quadratino è potenzialmente infinito. [h2]QR code & Packaging[/h2] Il quick response code applicato al packaging di un prodotto, che sia una bottiglia di vino o una confezione di pasta, può fornire tutte le informazioni che riguardano quel prodotto, dal processo produttivo alla provenienza delle materie prime. [br]break-line[/br] Un esempio è [b]Valfrutta[/b] che ha ideato una linea di pesche 100% Italiane inserendo un QR Code sul packaging (sia in vetro che in barattolo di latta) per consentire ai consumatori di conoscere l’intera filiera del frutto che stanno per gustare. [img]magazine/article38/2.jpg[/img] [h2]Collegamento tra esperienza in store e pagina web[/h2] Inserire il QR Code in negozio, accanto a specifici prodotti oppure relativamente a una particolare iniziativa, è un’operazione di marketing che coinvolge e incuriosisce. Approfondire sul web è diventata un’azione comune, quindi perché non fornire informazioni tempestive in store per aumentare il valore percepito dei prodotti o dell’iniziativa in questione? [br]break-line[/br] Un’idea che [b]Puma[/b] nel 2011 ha attuato con successo nei magazzini Selfridges di Londra. L’intento era proprio rendere l’esperienza più totalizzante e immersiva attraverso l’utilizzo dei QR Code. Scansionando ciascun codice era possibile esplorare i luoghi più cool e alla moda della metropoli dove poter indossare la nuova collezione uomo del designer Hussein Chalayan. [img]magazine/article38/3.jpg[/img] [h2]Advertising[/h2] Utilizzare il QR Code per campagne di advertising è un ottimo strumento di connessione tra azienda e pubblico. In questo caso è necessario ricordare che l’informazione di sola natura promozionale non basta. È importante dare una giusta motivazione al cliente, altrimenti perché dovrebbe prendersi il disturbo di scannerizzare un codice? [br]break-line[/br] Ecco perché il noto brand [b]Calvin Klein[/b] ha ideato e diffuso già nel 2010 una campagna pubblicitaria incentrata completamente sull’utilizzo del QR Code associandolo a un claim efficace e dirompente: “Guardalo senza censura”. I passanti curiosi di scoprire cosa veniva presentato “senza censura” sono stati incentivati a scannerizzare il codice, che rimandava a un video di 40 secondi con modelle e modelli come Lara Stone. [img]magazine/article38/4.jpg[/img] [nl]new-line[/nl] Un esempio più recente e molto creativo è riconducibile all’azienda [b]Cygames[/b], produttrice di videogiochi, che ha organizzato nell’aprile 2021 un evento a Shanghai con l’ausilio di 1.500 droni. Questi, dopo aver volteggiato nell’aria realizzando splendide coreografiche, hanno creato un enorme QR Code che conduceva a contenuti esclusivi e un download del gioco. [video]https://www.youtube.com/embed/mj8uIr4oQRU[/video] [nl]new-line[/nl] Il QR Code oggi rappresenta il presente e il futuro del marketing, volto a soddisfare generazioni sempre più proiettate verso il Mobile e l’universo tecnologico. Non ci sono limiti alle applicazioni possibili dei codici a risposta veloce ma oggi più che mai sono uno ‘strumento’ prezioso alla portata di tutti e per la costruzione di relazioni, anche a distanza!

Leggi anche

TRACCIAMENTO ONLINE: OGNI CLICK RIVELA PIÙ DI QUANTO IMMAGINI
TRACCIAMENTO ONLINE: OGNI CLICK RIVELA PIÙ DI QUANTO IMMAGINI

L'argomento del tracciamento online è vasto e complesso, poiché coinvolge una varietà di tecnologie, attori e regolamenti. Questa pratica, diffusa in tutto il panorama digitale, incide profondamente sull'esperienza dell'utente online, influenzando non solo la personalizzazione dei contenuti e la pubblicità ma anche sollevando questioni fondamentali legate alla privacy e alla sicurezza dei dati personali. In questo articolo, cercheremo di fornire una visione chiara e approfondita di come il tracciamento online modella l'esperienza digitale contemporanea e quali strumenti e pratiche possono essere adottati per navigare in modo più consapevole e sicuro nel vasto oceano dell'Internet.

CREATIVITÀ, LEGGEREZZA ED EMOZIONI NEI RACCONTI NATALIZI
CREATIVITÀ, LEGGEREZZA ED EMOZIONI NEI RACCONTI NATALIZI

Come ogni anno, il periodo natalizio si trasforma in un palcoscenico per numerosi brand per promuovere i propri prodotti o per trasmettere i valori aziendali in modo originale e accattivante attraverso campagne pubblicitarie dedicate alle festività di fine anno. Caratterizzati da un mix di leggerezza, emozioni e ritmi musicali coinvolgenti, questi spot rappresentano dei veri e propri racconti, che spesso affrontano anche temi sociali di rilievo diventando un riflesso delle tendenze culturali del nostro tempo e offrendo un'istantanea della società contemporanea. E noi, anche quest’anno, abbiamo voluto raccogliere i più belli e significavi.

Vedi tutti gli articoli

loading